Entra!

Fuoco e Sangue

GDR Play-by-Chat ispirato alle opere di G.R.R. Martin


REGOLAMENTO DI FUOCO & SANGUE

Come ogni comunità anche quella di Fuoco e Sangue si basa su di un regolamento atto a rendere il soggiorno nella land quanto più possibilmente gradevole. Per questo motivo qui di seguito saranno elencate delle norme da dover necessariamente rispettare e che i master, in quanto tali, si assicureranno essere rispettate.
Venir meno ad uno o più punti di questo regolamento potrà produrre inizialmente un richiamo, dopodiché l'esilio definitivo dalla land. Lo staff si prende comunque il diritto di punire immediatamente con l'esilio uno dei trasgressori qualora l'infrazione che l'altro compie richieda un intervento immediato. E' doveroso ricordare che questo gioco di ruolo, "Fuoco e Sangue", è vietato ai minori di diciotto anni; in fase di iscrizione ogni giocatore dichiara di essere maggiorenne e lo staff declina ogni responsabilità.
Prenderemo in esame, dunque, i punti da rispettare:

- Questo GDR è prima di tutto un gioco, e come tale ha alla base una distinzione netta tra ON game (gli eventi del proprio pg) ed OFF game (il player). Offendere un player (non il pg) è un atto assolutamente grave e per questo inserito all'interno di questo regolamento. Insulti, angherie e comportamenti scorretti mirati ad un giocatore saranno immediatamente puniti, sia che avvengano per sussurro che in scheda o in bacheca. Lo staff, invece, NON si prende la responsabilità per eventuali atti scorretti che avvengono FUORI dal gdr, e con tale: Skype, Facebook, etc.
E' altresì vietato l'utilizzo di bestemmie e la discriminazione razziale.
Pena: In caso di comportamento non giudicato grave, ci sarà un richiamo (la prima volta). Se recidivo o comportamento giudicato grave, esilio definitivo.

- Ogni giocatore ha a disposizione un unico e solo Personaggio. Si ritiene proprietario colui che detiene l'indirizzo email collegato alla iscrizione. Se i gestori, o chi per loro delegato, riscontreranno incongruenze o movimenti sospetti nell'usufruire dell'account, quest'ultimo sarà sottoposto a provvedimenti. Il provvedimento può variare dal semplice avvertimento con annessa cancellazione del doppio personaggio, al ban immediato qualora il comportamento fosse recidivo.
In caso di fratelli, sorelle o conviventi in generale, che dunque usufruiranno dello stesso indirizzo IP, costoro saranno tenuti ad avvertire un membro dello staff che manterrà l'opportuno riserbo.

- La chat è un luogo puramente ON game, per tanto non è concesso l'utilizzo di qualsiasi riferimento al mondo esterno. Pena: dai 3 ai 7 giorni, a seconda della gravità commessa. Se recidivi, lo staff si prenderà il diritto di eventualmente aumentare questo lasso di tempo.

- La chat "Aiuto Chat" è stata creata nella mappa "MONDO" viene utilizzata per istruire i nuovi utenti che non sono pratichi nell'ambientazione a tema Game of Thrones. Si può utilizzare questa chat anche a scopo di utilizzo per dadi la dove siano richiesti per provini o similari. E' fatto divieto di utilizzarla per scopo di lucro.

- E' categoricamente vietata la distribuzione di materiale pedo-pornografico e/o pornografico. Verranno considerate molestie tutte quelle azioni atte alla violenza sessuale e lesive alla dignità di una persona. Questo punto del regolamento comprende anche azioni di cyber-stalking o chi è interessato unicamente a ricevere contatti esterni che non hanno nulla a che vedere con il gioco. Se tale comportamento persistesse dopo il primo avvertimento, la gestione esilierà in via definitiva il personaggio.

- Non è consentito alcun tipo di riferimento, sia nelle chat di gioco che attraverso qualsiasi mezzo di comunicazione, ad altri siti o giochi di ruolo. La pubblicità è severamente vietata e lo staff provvederà, in tal caso, ad una pena che può variare da 5 a 10 giorni, fino a diventare definitiva qualora recidivo. E' bene ricordarsi che lo staff declina ogni responsabilità riguardo a materiale coperto da copyright e rilascia ogni responsabilità all'utente che lo ha pubblicato.

- In scheda non è permesso inserire immagini di nudo esplicito o che possano ferire in qualche modo la sensibilità degli utenti. Data l'ambientazione del gioco di ruolo, liberamente ispirata ai libri di G.R.R. Martin, le immagini non consoni al contesto storico saranno cancellate.

- La grandezza delle immagini da inserire in "modifica scheda" sono le seguenti:

Avatar Scheda (la stessa immagine corrisponde a quella presente in bacheca) = 200x300
Immagine Chat (la stessa immagine corrisponde a quella presente in utenti estesi) = 60x60
Immagine colonna destra = 165x125
- Giocate a sfondo violento dovranno svolgersi sotto l'attenzione di almeno uno dei master, in maniera tale da evitare comportamenti scorretti ai fini del gdr e della sensibilità stessa dei giocatori presenti. In assenza di master disponibili, è possibile congelare una giocata e salvarla, così che il master in questione possa concordare con le parti interessate una data in cui poter continuare la role. Questo, chiaramente, non deve avvenire per giocate semplici come può essere un semplice fare a pugni oppure un allenamento con le armi.
Sono considerati gravi crimini la violenza sessuale, costrizione mediante minaccia, minaccia mentale o violenza carnale e pertanto sono vietati.

- La gravidanza in "Fuoco e Sangue" è concessa per un massimo di cinque volte e la durata è stimata a quattro mesi reali (nove mesi di gravidanza). Dopo il normale decorso della gestazione sopraggiunge il parto. Non vengono considerati gli aborti di qualunque natura dato che essi non sono previsti dalla ambientazione del gdr. Per un gioco più fluido ed equo è stato deciso di utilizzare per le gravidanze un sistema basato sui dadi. Per ulteriori specifiche consultare l'apposita sezione in bacheca "Regolamento - Nascita,vita,morte".

- Il metagame, ossia trasportare in gioco informazioni pervenute OFF game, è severamente vietato. Altri comportamenti vietati sono il PP (power-player), ovvero anteporre la vittoria nel gioco all'elemento puramente ludico, e il PK (player-killer), che consiste nell'uccidere altri personaggi per divertimento e senza vere motivazioni. Pena: In caso di comportamento non giudicato grave, ci sarà un richiamo (la prima volta). Se recidivo o comportamento giudicato grave, esilio definitivo.

- Ogni materiale e ogni idea distribuiti all'interno del gdr saranno ceduti alla gestione. Le richieste di restituzione, in qualsiasi caso, non potranno essere concesse. Il materiale, png, testi, immagini o qualsiasi altra forma di documentazione sono proprietà della piattaforma di gioco e non fanno eccezioni i “pg” coperti dal copyright. Qualora del materiale fosse preso da altri siti, o immagini, saranno segnalati. La gestione declina ogni responsabilità in merito a possibili immagini o testi coperti da copyright utilizzati dagli utenti all’interno del sito stesso.

- La morte del personaggio è prevista e può avvenire in molteplici modi, tra cui: guerra o combattimenti, epidemie o malattie gravi, avvelenamento, parto (qualora la donna lo richiedesse) o quando più generalmente la salute scende a 0. Non è contemplata la resurgo e dunque il personaggio non potrà tornare in alcun modo in vita. La gestione, però, da l'opportunità di crearne uno nuovo che dovrà necessariamente essere differente da quello detenuto in precedenza prima del decesso. Per ulteriori specifiche in bacheca "Regolamento - Nascita,vita,morte".

Le figure amministrative all’interno del gdr sono le seguenti:
- Gestore (contrassegnato con il simbolo di una “G”) massima carica all’interno della piattaforma di gioco, proprietaria del database e responsabile del gdr. Non è possibile divenire Gestore. L'ideatrici del gioco è Elenei assieme a Selyna.
- Admin (contrassegnato con il simbolo di una “A”) sono preposti all’amministrazione della land in supporto alla gestrice. Loro dovere è controllare le chat e verificare eventuali segnalazioni dei giocatori in caso di PP, metagame e violazioni al Regolamento. Loro il compito quindi di far rispettare le regole a cui sono essi stessi soggetti, questo vuol dire che non sono al di sopra della legge. Non possono controllare le Missive tra Giocatori, in caso vi fossero problemi in questo ambito loro devono raccogliere le segnalazioni ed inoltrarle alla Gestrice, unica autorizzata a questo tipo di controlli che verificheranno e daranno risposta ai Player. Hanno il potere di esiliare dalla piattaforma di gioco i giocatori che ritengono abbiano contravvenuto in un uno o più punti del regolamento o un comportamento non adeguato all’atmosfera che si propone il gdr. L’ultima parola rimane sempre della Gestrice che può convalidare o rimuovere, se lo ritiene opportuno, l’eventuale ban. Admin lo si diventa una volta che si è scelti dalla Gestrice, la carica non è a vita, per meritocrazia, conoscenza del regolamento e dell’ambientazione.
-Referenti dei regni (contrassegnato con il simbolo di una “A”) è colui che si impegna ad aiutare e guidare i giocatori a comprendere le dinamiche del gioco. Per facilitare il compito della gestione e dei Master, queste figure possono seguire e consigliare i nuovi giunti, ma anche i giocatori più "anziani", per inserirli al meglio nel gioco globale. Oltre a questo, hanno anche il compito di coordinare le giocate più importanti e di creare (o proporre) filoni di quest ai master che possano coinvolgere la maggioranza dei personaggi giocanti. Un referente deve essere il più IMPARZIALE possibile e non deve tener conto del proprio regno nel consigliare i nuovi giunti. E' un compito offgame molto importante e, perciò, vogliamo sia preso con la massima serietà. Tra i vari compiti vi è anche quello di aggiornare i nuovi giunti sull'andamento della storia del gioco e degli avvenimenti che potrebbero aver coinvolto una determinata casata a cui gli altri sono interessati. Per diventare Referenti bisogna impegnarsi nel gioco, facendo vedere di aver ben chiare le regole del gdr e di conoscere perfettamente l'ambientazione. Lo spirito collaborativo è essenziale, dal momento che si sarà dei veri punti di riferimento. La carica non è vitalizia ma MERITOCRATICA, perciò qualora si presentasse un candidato migliore, la gestione si riserva dal togliere la carica al precedente referente per poterla assegnare al più meritevole.
- Master (contrassegnato con il simbolino di una “M”) Il compito di un master non è affatto semplice, ed è per questo che chi ne fa parte conosce alla perfezione l'ambientazione su cui deve operare, lavorando di fantasia. Il narratore, per decretare il successo o l'insuccesso di un'azione da parte di un personaggio, deve tener sempre conto di diversi fattori, tra cui l'ambiente in cui si svolge l'evento, il modo in cui i pg eseguono quella azione e il modo con cui si rapportano (a voce o mediante gesti) agli altri all'interno della sessione, che siano giocanti o png. Le caratteristiche fondamentali per un buon master sono le seguenti: disponibilità (e pazienza), correttezza e imparzialità. Per divenire Master bisogna superare un provino ed avere determinate caratteristiche saranno chiarite in seguito con maggior dettaglio in bacheca nell’apposita sezione. È necessario garantire un numero di quest minime mensili, il non raggiungimento di questo tetto porterà alla rimozione immediata dal ruolo.

- Prima di iniziare a giocare è necessario redigere il background che deve contenere il contesto familiare in cui si nasce (evitando di farsi sempre e comunque unici figli nel caso di linea principale della famiglia), l'infanzia e la maturità, fino ad arrivare agli anni del pg. Non è consentito farsi personaggi più piccoli di tredici anni. L'avanzamento di età è annuale. Il background deve essere inviato al referente del proprio regno e da lui convalidato. In assenza del referente, il background dovrà essere inviato agli admin.

- Non sono permessi personaggi particolari (guardiani della notte, White Walkers, Night King, Figli della foresta, uomini senza volto.. etc etc). Fuoco e Sangue non prevede la magia e le abilità legate ad essa. Solo i master, in quest, potranno farne utilizzo. Attualmente non si prevede l'utilizzo e la possibilità di acconsentire a personaggi simili a quelle categorie. Fanno eccezione i metamorfi e i sacerdoti rossi. In bacheca si potrà trovare il regolamento apposito.

- La pulizia all’interno del gdr sarà svolta ogni mese, cancellando personaggi inattivi che non entrano a livello di log da 30 giorni, questo per garantire una maggiore stabilità del server. Fanno eccezione a questa regola le persone che hanno precedentemente informato un membro dello staff (o nell’apposita sezione in bacheca)la momentanea assenza. Durante la fase di cancellazione verranno eliminati non solo i pg inattivi ma anche i relativi prestavolto che da quel momento in poi si riterranno liberi. Una volta perso il proprio personaggio non sarà possibile far la richiesta di reintegrarlo (prestavolto/ monete/ oggetti / casata etc) così come lo si era lasciato. Nel momento in cui una determinata persona interessi esclusivamente entrare nella piattaforma di gioco non per giocare ma bensì fare la sola “presenza” la Gestione ha il diritto di informare il proprietario ed esortarlo a giocare e solo successivamente – se recidivo- procedere con la cancellazione.

- Per una maggiore semplicità, e per garantire una certa fluidità di gioco, si è scelto di fissare un limite massimo di caratteri ad azione. Il limite è di 3000 caratteri e sarà sottoposto a controllo automatico del sistema. Non è possibile spezzettare l'azione e mandarla con più invii. In caso di giocata con master, quest'ultimo dovrà penalizzare in azione chi sfora il limite massimo concesso (in caso di recidività).

-E' vietato il passaggio di dragoni d'oro, armi o più in generale oggetti tra due personaggi senza che sia avvenuta una giocata ON GAME con la dovuta coerenza.

-All'interno delle chat la lingua da utilizzare è l'italiano(nel mondo di Westeros è la lingua comune) viene fatta eccezione per i personaggi che conoscono il Valyriano o l'Alto Valyriano. Abbreviazioni (cmq, xké) di tipo gergale o allungamenti di parole tramite spaziatura (s a l v e) sono vietate sia all'interno della descrizione sia all'interno del parlato.

- Al momento della registrazione ogni persona che si iscrive a “Fuoco e Sangue“ accetta il regolamento e come tale andrà rispettato.

- All’interno del gdr sono tutti benvenuti eccezion fatta per coloro il cui spirito non è quello ludico ma bensì solo polemico, grazie e buon divertimento! Per dubbi, domande o altro contattateci all’interno della piattaforma di gioco o tramite e.mail al seguente indirizzo: staff@fuocoesangue.com